15 maggio 2021
Quando la sentenza è immotivata? Cassazione

Con Ordinanza 10 maggio 2021, n. 12278, la Corte di Cassazione ha ricordato che la motivazione della sentenza impugnata con il ricorso per cassazione deve ritenersi apparente e sostanzialmente mancante allorquando essa non consenta alcun reale ed effettivo controllo sull'esattezza e la logicità del ragionamento decisorio adottato dal giudice di merito, così da non attingere neppure la soglia del "minimo costituzionale" richiesto dall'articolo 111, comma 6, della Costituzione