4 giugno 2021
Bonus aree svantaggiate riguardante beni di terzi: Cassazione

Con Ordinanza 1° giugno 2021, n. 15208, la Corte di Cassazione, in materia di credito d'imposta indebitamente utilizzato per investimenti nelle aree svantaggiate,ex art.8 Legge n. 388/2000, ha evidenziato che, ove tali investimenti accedano a beni di terzi, è necessario che l'opera, avendo una sua autonoma funzionalità ed individualità, al termine del periodo di locazione o di comodato possa essere rimossa ed utilizzata separatamente dall'investitore