10 agosto 2021
La sospensione dell’attività per mancata emissione degli scontrini: Cassazione
Con Ordinanza 29 luglio 2021, n. 21760, la Cassazione ha precisato che, in sede di impugnazione dell'atto di irrogazione della sanzione accessoria della sospensione dell'attività per mancata emissione degli scontrini, di cui agli articoli 12, D.Lgs. n. 47/1997 e 16, D.Lgs. n. 472/1997, il contribuente non può utilmente eccepire l'insussistenza delle violazioni poste a fondamento di tale atto, essendo sufficiente che le stesse siano state ritualmente contestate.