23 agosto 2021
La scheda informativa di AdER sui rimborsi

Sul proprio sito internet, Agenzia Entrate Riscossione ricorda che, nel caso si siano versate somme in eccesso superiori a € 50.000, l’Agenzia delle Entrate-Riscossione notifica una comunicazione di rimborso.
A questo punto, ci si potrà recare allo sportello indicato per ritirare le somme se l’importo non eccede il limite imposto dalla vigente normativa antiriciclaggio (attualmente € 2.000,00), oppure chiedere in ogni caso che il rimborso sia fatto con bonifico.

In caso di sgravio, invece, Agenzia delle Entrate-Riscossione invita a ritirare il rimborso allo sportello (per importi inferiori ad € 2.000,00) o a comunicare le proprie coordinate bancarie per riceverlo tramite bonifico.