4 settembre 2021
Il metodo analitico-induttivo è estraneo alle indagini finanziarie: Cassazione

Con Ordinanza 17 agosto 2021, n. 23001, la Cassazione ha precisato che l'univoco ed esclusivo riferimento alle presunzioni semplici di cui all'articolo 39, primo comma, lettera d), D.P.R. n. 600/1973, esclude che la norma, di stretta interpretazione come tutte quelle nella materia tributaria, possa trovare applicazione a ipotesi non previste, quale quella in cui l'accertamento si fondi su indagini bancarie sui conti correnti di una società e su un'omessa fatturazione ai fini delle imposte indirette.