Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
9 settembre 2021
Remind di Agenzia Entrate Riscossione sulla ripresa delle rateizzazioni
Sul proprio sito internet, l'Agenzia delle Entrate – Riscossione ricorda la tempistica e le modalità di ripresa dei pagamenti rateizzati.
In particolare, si evidenzia che il versamento delle rate in scadenza dall'8 marzo 2020 al 31 agosto 2021 deve essere effettuato entro il 30 settembre 2021.
Mantengono,  invece, l'originaria data di pagamento le rate con scadenza successiva al 31 agosto 2021.
Si ricorda, inoltre, che per i piani di dilazione in essere all'8 marzo 2020 e nuovi piani concessi a seguito delle domande presentate entro il 31 dicembre 2021, il D.L. n. 137/2020 ha stabilito che la decadenza dalla rateizzazione si verifica con il mancato pagamento di 10 rate, anche non consecutive, anziché le 5 ordinariamente previste. Pertanto, per evitare la decadenza dal beneficio della dilazione, entro il 30 settembre, dovrà essere saldato un numero di rate sufficiente per mantenere attivo il piano.