21 settembre 2021
La difesa in caso di mancata notifica della cartella di pagamento: Cassazione

Con Ordinanza 14 settembre 2021, n. 24659, la Corte di Cassazione ha ricordato che la mancata notificazione della cartella di pagamento comporta un vizio della sequenza procedimentale dettata dalla legge, la cui rilevanza non è esclusa dalla possibilità, riconosciuta al contribuente dall'art. 19, comma terzo, D.Lgs. n. 546/1992, di esercitare il proprio diritto di difesa a seguito della notificazione dell'avviso di mora, essendo consentito al contribuente di impugnare quest'ultimo atto, deducendone la nullità per omessa notifica dell'atto presupposto o contestando, in via alternativa, la stessa pretesa tributaria azionata nei suoi confronti, anche per intervenuta prescrizione.