Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
27 settembre 2021
Inesistenza e nullità della notifica: Cassazione

Con Ordinanza 22 settembre 2021, n. 25627, la Cassazione ha evidenziato, in particolare, che l'inesistenza della notificazione è configurabile, oltre che in caso di totale mancanza materiale dell'atto, nelle sole ipotesi in cui venga posta in essere un'attività priva degli elementi costitutivi essenziali idonei a rendere riconoscibile quell'atto.
L'inesistenza non è, dunque, in senso stretto, un vizio dell'atto più grave della nullità, poiché la dicotomia nullità/inesistenza va, alla fine, ricondotta alla bipartizione tra l'atto e il non atto.