Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
11 ottobre 2021
Quando si ricorre alla media aritmetica semplice e quando a quella ponderata? Cassazione
Con Ordinanza 6 ottobre 2021, n. 27033, la Cassazione ha precisato che il ricorso alla media aritmetica semplice è consentito quando risulti l'omogeneità della merce, dovendosi invece fare ricorso alla media ponderale quando, tra i vari tipi di merce, esiste una notevole differenza di valore e gli articoli piu` venduti presentano una percentuale di ricarico inferiore a quella risultante dal ricarico medio (cfr., Sez. 5, 21/11/2019, n. 30363).
Invece, l'accertamento analitico-induttivo, ai sensi dell'art. 39, comma 1, lett. d), D.P.R. n. 600/1973, di maggiori ricavi non dichiarati da un'impresa commerciale, operata attraverso l'applicazione di una percentuale di ricarico medio-ponderato, si effettua:
  1. applicando detta percentuale sul costo del venduto quale accertato nei confronti dell'impresa;
  2. sommando l'importo così ottenuto (margine di guadagno) al predetto costo del venduto accertato;
  3. detraendo dall'importo così ottenuto (ricavi accertati) i ricavi dichiarati dall'impresa o comunque accertati sulla base della sua contabilità (così, Sez. 5, 02/08/2017, n. 19123).