Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
11 novembre 2021
La Corte limita la responsabilità dell’erede con beneficio d’inventario

Con Ordinanza 9 novembre 2021, n. 32632, la Cassazione ha ricordato che la limitazione della responsabilità dell'erede per i debiti ereditari, derivante dall'accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario, è opponibile a qualsiasi creditore, ivi compreso l'erario, che, di conseguenza, pur potendo procedere alla notifica dell'avviso di liquidazione nei confronti dell'erede, non può esigere il pagamento dell'imposta di successione, sino a quando non venga chiusa la procedura di liquidazione dell'eredità e sempre che sussista un residuo attivo in favore dell'erede.