Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
6 dicembre 2021
Dietro front sulla proroga anche per l’INPS della riscossione a 180 giorni

Quando sembrava certa, pare - invece - revocata la proroga a 180 giorni della riscossione anche dei contributi previdenziali, relativa agli avvisi di addebito notificati tra il 1° settembre e il prossimo 31 dicembre.

È quanto emerge dai lavori della Commissione bilancio del Senato, che avrebbe rilevato problemi di copertura.

Stando così le cose, la materia contributiva resterebbe in linea con la posizione espressa dall'Istituto con il messaggio n. 4131 del 24 novembre scorso, con il quale l'INPS aveva escluso che agli avvisi di addebito si potesse applicare la proroga prevista per le cartelle di pagamento.