Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
14 gennaio 2022
La natura demaniale del bene non esclude l’imposta sulla pubblicità: Cassazione

Con Ordinanza 11 gennaio 2022, n. 603, la Cassazione ha precisato che la natura demaniale di un bene concesso in uso a terzi è, di per sé, del tutto irrilevante ai fini dell'assoggettamento della relativa area all'imposta sulla pubblicità. 
Essa non costituisce, infatti, elemento idoneo ad escludere, per quanto riguarda l'imposta oggetto della controversia, la potestas impositiva del Comune sulla sua estensione, atteso che tale potestà, con il concorso delle condizioni di legge, potenzialmente si estende a tutto il "territorio comunale".