5 febbraio 2022
Importante precisazione del MEF sulla copia autentica della sentenza da produrre in Cassazione

In occasione di un incontro con la stampa specializzata, il MEF ha chiarito che l'attestazione di conformità della sentenza, estratta dal fascicolo telematico, da produrre con il ricorso in Cassazione, riguarda sia le sentenze native-digitali, che quelle acquisite in modo analogico.

In particolare, il MEF, nel ricordare la portata dell'articolo 25-bis, D.Lgs. n. 546/92, ha evidenziato che la portata di quella norma non distingue a seconda che gli atti depositati nel fascicolo telematico e, tra essi, la sentenza, siano nativi digitali ovvero acquisiti in modo analogico.