Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
26 febbraio 2022
Ok alla motivazione per relationem al PVC senza rimandi al contenuto: Cassazione

Si conferma e – per certi versi – si rafforza la legittimità del mero rimando al PVC.
Lo precisa la Sezione tributaria con Ordinanza 23 febbraio 2022, n. 6064, ove si legge che l'accertamento soddisfa l'obbligo di motivazione ogni qualvolta l'Amministrazione abbia posto il contribuente in grado di conoscere la pretesa tributaria e di contestarne l'"an" ed il "quantum debeatur", sicché lo stesso è correttamente motivato quando fa riferimento ad un PVC della Guardia di Finanza regolarmente notificato o consegnato, senza che l'Amministrazione sia tenuta ad includervi notizia delle prove o a riportarne, sia pur sinteticamente, il contenuto.