9 marzo 2022
La Corte sulla superiorità delle convenzioni contro le doppie imposizioni

Con Ordinanza 3 marzo 2022, n. 7108, la Corte ha evidenziato che le convenzioni contro le doppie imposizioni, per il carattere di specialità del loro ambito di formazione, prevalgono sulle corrispondenti norme nazionali, dovendo la potestà legislativa essere esercitata nei vincoli derivanti, tra l'altro, dagli obblighi internazionali (art. 117 della Costituzione, primo comma, nel testo di cui alla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, art. 3).