17 marzo 2022
Importante precisazione della Corte sulla piccola proprietà contadina

Nel principio di diritto stabilito con Ordinanza 14 marzo 2022, n. 8278, la Cassazione ha precisato che l'iscrizione alla gestione previdenziale INPS, richiesta al fine di ottenere l'agevolazione per favorire la piccola proprietà contadina in sede di stipula dell'atto, non può che conseguire da una domanda presentata dal soggetto interessato e l'eventuale retrodatazione dell'obbligazione contributiva (che, di quella iscrizione, costituisce l'effetto giuridico principale) implica che la richiesta di iscrizione (accolta con riserva) sia stata effettivamente presentata.