Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
13 aprile 2022
Agli imprenditori agricoli professionali, basta la qualifica: Cassazione

Con Ordinanza 8 aprile 2022, n. 11477, la Sezione tributaria ha ricordato che non sono necessari, ai fini del trattamento agevolativo, né il certificato definitivo né l'attestato provvisorio, ciò in quanto l'art. 1, D.Lgs. 29 marzo 2004 n. 99 non prevede l'obbligo della presentazione del certificato attestante la qualifica di imprenditore agricolo professionale, ma solo il riconoscimento da parte dell'ufficio competente della qualifica.