2 maggio 2022
Confermato il via libera della Corte alle sponsorizzazioni ASD sotto 200.000 euro

Con Ordinanza 27 aprile 2022, n. 13226, la Cassazione ha ribadito che le spese di sponsorizzazione di ASD si presumono inerenti e congrue quando ricorrano i requisiti di cui all'art. 90, comma 8, Legge n.  289/02, in primis il limite dei 200.000 euro.
Ciò significa che è superfluo ogni ulteriore accertamento circa l'inerenza ed economicità degli esborsi in esame.