3 giugno 2022
Pubblicato il provvedimento direttoriale sull’ufficio competente per la riscossione dei crediti esteri

Con Provvedimento 30 maggio 2022, n. 184721, l’Agenzia delle entrate ha individuato nel Centro Operativo di Pescara (COP) l’ufficio competente a svolgere le attività connesse all’esecuzione di richieste di assistenza in materia di riscossione di crediti tributari sorti in un altro Stato nei confronti di soggetti non residenti né domiciliati fiscalmente in Italia, ovvero non identificati fiscalmente in Italia.
Come precisato, il COP si occuperà, in particolare, della lavorazione delle richieste di informazioni, delle richieste di recupero, dell’iscrizione a ruolo dei crediti esteri, della lavorazione delle richieste di misure cautelari e della gestione del contenzioso, davanti alla Commissione Tributaria Provinciale di Pescara.