6 giugno 2022
Remind degli Ermellini sulla culpa in vigilando del contribuente

Con Ordinanza 1° giugno 2022, n. 17946, la Corte ha ricordato che il contribuente non assolve agli obblighi tributari con il mero affidamento ad un commercialista del mandato a trasmettere la dichiarazione, essendo tenuto a vigilare affinché tale mandato sia puntualmente adempiuto, sicché la sua responsabilità è esclusa solo in caso di comportamento fraudolento del professionista.