9 giugno 2022
Nessun limite agli accertamenti delle DRE

Il D.L. n. 185/2008, art. 27, non ha attribuito alle DRE una competenza in materia di accertamento prima inesistente, ma ha fondato su una norma primaria il riparto delle competenze relative all'attività di verifica, istituendo una riserva esclusiva di competenza, in relazione alla rilevanza del soggetto accertato, a favore della Direzione regionale, già titolare, per disposizione regolamentare, della competenza a svolgere attività istruttoria, utilizzabile dalle Direzioni provinciali ai fini della emissione degli atti impositivi (Ordinanza 7 giugno 2022, n. 18342).