11 luglio 2022
Per la notifica del “vecchio” appello cartaceo, ok all’elenco delle raccomandate

La data di presentazione risultante dalla copia dell'elenco delle raccomandate consegnate per la spedizione alle Poste Italiane, che annovera il codice a barre identificativo e che reca il timbro postale, è certa e validamente attestata, risultando da atto equipollente a quelli pure contenenti lo stesso timbro, secondo una prassi di notoria conoscenza (Ordinanza 6 luglio 2022, n. 21483).