18 luglio 2022
La cartella ex art. 36-bis si impugna anche nel merito: Cassazione

La cartella di pagamento ex art. 36-bis, D.P.R. n. 600/73 può essere impugnata non solo per vizi propri, ma anche per motivi attinenti al merito, poiché essa riveste natura di atto impositivo, trattandosi del primo ed unico atto con cui la pretesa fiscale è stata esercitata nei confronti del dichiarante (Ordinanza 13 luglio 2022, n. 22186).