26 luglio 2022
La ripartizione dell’onere probatorio nei giudizi contro i consorzi di bonifica

L'adozione degli strumenti consortili, segnatamente del piano di classifica, ingenera una presunzione di vantaggiosità dell'attività di bonifica svolta dal Consorzio per i fondi ricompresi nell'area di intervento.
Qualora il piano di classifica venga specificamente impugnato dal consorziato, la suddetta vantaggiosità deve essere provata ad onere del Consorzio, mentre, qualora non vi sia stata impugnativa, la presunzione deve essere superata dal consorziato (Ordinanza 20 luglio 2022, n. 22811).