31 agosto 2022
La Corte sul procedimento di irrogazione delle sanzioni formali

L'iter sanzionatorio non è correlato alla natura giuridica della sanzione, in quanto (solo) per ragioni di ordine logico deve ritenersi che il procedimento di cui all'art. 16, D.Lgs. n. 472/97 deve essere obbligatoriamente utilizzato per le violazioni formali, appunto perché non vi è luogo ad adozione di avviso di accertamento se non vi è utilità di rideterminazione dell'ammontare del tributo o di valutazione circa la tempestività del suo versamento (Sentenza 4 agosto 2022, n. 24298).