15 settembre 2022
Le osservazioni al pvc non riducono il termine dilatorio per l’accertamento: Cassazione

La sanzione di nullita` dell'avviso di accertamento emesso in violazione del termine dilatorio e in assenza di motivazione sull'urgenza che ne ha determinato l'adozione non viene meno nel caso che il contribuente presenti osservazioni prima dello spirare del termine previsto dall'art. 12, co. 7, Legge n. 212/2000, posto che solo con lo spirare di detto termine si consuma la sua facolta` di esporre osservazioni e richieste all'Ufficio impositore (Ordinanza 13 settembre 2022, n. 26932).