Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
5 ottobre 2022
La chiamata in causa quale litis denunciatio: lo ricorda la Cassazione

La chiamata in causa, da parte dell’Agente della riscossione, dell’ente impositore ha natura di litis denuntiatio, ossia una prerogativa di natura sostanziale di cui l'Agente può avvalersi senza la necessità di un'autorizzazione da parte del giudice e con qualunque modalità, purché idonea a portare a conoscenza dell'ente l'esistenza della lite (Ordinanza 3 ottobre 2022, n. 28668).