Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
19 dicembre 2022
L’induttivo non può mai prescindere dalla capacità contributiva

In caso di omessa dichiarazione il fisco deve determinare induttivamente anche i costi relativi ai maggiori ricavi accertati, laddove le limitazioni previste dall'art. 75, TUIR riguardano il caso di dichiarazione infedele ma sussistente, al fine di evitare che il contribuente sia tassato sul profitto lordo anziché su quello netto (Ordinanza 14 dicembre 2022, n. 36702).