27 maggio 2021N. 68
SRL estinta: legittimo l'avviso di accertamento intestato alla società notificato ai soci

L'avviso di accertamento intestato alla società estinta, notificato ai soci, è legittimo se l'atto impositivo, emesso per maggiori utili non dichiarati dall'ente, è fondato nel merito e contiene il chiaro riferimento, rivolto ai soci, del titolo successorio.

Così la Corte di Cassazione è recentemente tornata a pronunciarsi sul fenomeno successorio delle società estinte con l'Ordinanza n. 7168/2021.

Obiettivo di questo contributo è quello di comprendere se la posizione dei Giudici di legittimità sulla validità della notifica al socio di un avviso di accertamento - intestato a società a ristretta base societaria estinta - per maggiori redditi occulti accertati induttivamente, possa essere efficacemente contrastato nel ricorso introduttivo con valide motivazioni.

di Michele Lotito - Dottore Commercialista in Corato

I FATTI: PRIMO GRADO, APPELLO E CASSAZIONE

Secondo la Suprema Corte di Cassazione, nella sentenza oggetto di questo contributo, l'estinzione di una società a responsabilità limitata non impedisce all'Agenzia delle Entrate...