22 settembre 2022N. 173
Riforma della giustizia e del processo tributari: l'onere della prova e la prova testimoniale

Il 1° settembre 2022 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Legge n. 130del 31 agosto 2022, intitolata "Disposizioni in materia di giustizia e di processo tributari". Il Legislatore è intervenuto su molteplici aspetti.

All'art. 7, D.Lgs. n. 546/92, si aggiunge il nuovo comma 5-bis, che disciplina il principio dell'onere della prova all'interno del processo tributario, chiarendo che "L'amministrazione prova in giudizio le violazioni contestate con l'atto impugnato" eliminando, così definitivamente, il "mito" della presunzione dell'imperatività del provvedimento amministrativo, a favore dell'affermazione della parità processuale tra Amministrazione Finanziaria e contribuente. Inoltre, frutto del recepimento dell'orientamento giurisprudenziale maggioritario, è la modifica apportata al comma 4, dell'art. 7 cit..

Nel processo tributario viene riconosciuta l'ammissione della prova testimoniale da assumersi con le forme di cui all'art. 257-bis c.p.c. (testimonianza scritta), entro, però, limiti ben precisi.

di Maria D'Amelio - Avvocato tributarista in Avellino

1. INTRODUZIONE: LA LEGGE N. 130 DEL 31 AGOSTO 2022

Dopo anni di attesa, molteplici sollecitazioni delle varie categorie professionali coinvolte e svariati progetti di riforma, il Legislatore è intervenuto anche nell'ambito della giustizia tributaria.

Il 1...