Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
24 ottobre 2022N. 195
La responsabilità del liquidatore e dei soci per debiti della società cessata

La cessazione della società determina, in linea generale, la successione dei soci nei debiti della stessa.
Vige tuttavia un particolare regime di responsabilità riguardo ai debiti tributari, cui consegue un differente regime probatorio a seconda di quale sia il soggetto passivo – l'ex socio, ovvero l'ex liquidatore – che viene chiamato a rispondere di tali debiti.
La responsabilità del liquidatore per i debiti tributari della società cancellata è infatti stata radicalmente mutata dalla versione novellata dell'art. 36, D.P.R. n. 602/1973, che ha capovolto l'onere della prova circa i fatti posti alla base dell'obbligazione stessa, ponendolo a carico del liquidatore stesso.
A differenza di quanto accade per gli ex soci, peraltro, il liquidatore ne risponde a titolo risarcitorio originario e non a titolo derivativo.

di Silvia Siccardi - Avvocato Tributarista in Rimini e Roma
Inquadramento normativo: la responsabilità dei soci

Il principio della successione dei soci nei rapporti di debito della società cessata è storicamente rinvenibile nel dettato di cui all'...

Benvenuto nel nuovo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?