Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
5 dicembre 2022
Sanzioni e Ravvedimento
N. 224
Le sanzioni per la violazione degli obblighi dichiarativi

Il contribuente, al verificarsi di specifiche condizioni, è obbligato ad adempimenti di tipo dichiarativo nei confronti dell'erario e nel caso in cui non vi provveda nei modi e nei termini previsti dalla normativa vigente, è passibile di sanzioni. Le violazioni degli obblighi dichiarativi, in alcuni casi, possono essere sanate attraverso il ricorso all'istituto del ravvedimento operoso.

Le sanzioni amministrative previste per le violazioni degli obblighi dichiarativi sono contenute nel Decreto Legislativo 18 dicembre 1997, n. 471. Nel presente documento sono trattate le principali violazioni in materia di dichiarazione dei redditi, IRAP, IVA e delle dichiarazioni dei sostituti d'imposta.

di Vito Cinquepalmi - Dottore Commercialista
Violazioni relative alle dichiarazioni dei redditi e IRAP

La parte più corposa delle sanzioni relative alle violazioni degli obblighi dichiarativi è quella riguardante la dichiarazione dei redditi e dell'imposta regionale sulle attività produttive.

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?