Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
18 maggio 2023
Controlli e verifiche
N. 93
Effetti del CAD sulla notifica degli atti impositivi. Il recente orientamento della giurisprudenza e le linee guida dell’Amministrazione finanziaria

La Corte di Giustizia Tributaria II^ di Firenze, con sentenza n. 01/03/23, ha fornito interessanti spunti di continuità rispetto a quanto stabilito dalla Cassazione, sulla correttezza dell'invito al contraddittorio notificato a mezzo Pec, evidenziando che il divieto dell'uso della Pec riguarda i controlli, ma non l'accertamento. Tale previsione risulta includere anche la procedura di accertamento con adesione.
Partendo dal consolidarsi della giurisprudenza anche di merito, giova ripercorrere i vari livelli normativi e i relativi impatti in ambito tributario tenuto conto anche di quanto previsto dal diritto amministrativo con il Codice dell'Amministrazione digitale (c.d. CAD)

di Dario Palella - Dottore Commercialista
Principali caratteristiche del CAD ed i riflessi in ambito tributario

Il Codice dell'Amministrazione Digitale (CAD) entrato in vigore fin dal 01/01/2006, prevede - in ambito di diritto amministrativo - l'estensione dell'utilizzo delle procedure informatiche e...

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?