Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
Ravvedimento Sostituto d'imposta
Omessa presentazione dichiarazione

A cura del Centro studi fiscale Seac

Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione del sostituto di imposta si applica la sanzione che va dal 120% al 240% dell'ammontare delle ritenute non versate, con un minimo di € 250,00 in base all'art. 2, comma 1, D.Lgs. n. 471/97.

ATTENZIONE: Tuttavia, se la dichiarazione omessa è presentata entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa al periodo di imposta successivo (e in ogni caso prima dell'inizio di qualunque attività di accertamento di cui abbia avuto formale conoscenza), si applica la sanzione dal 60% al 120% dell'ammontare delle ritenute non versate, con un minimo di € 200,00.

Nel caso in cui le ritenute non dichiarate siano state interamente versate la sanzione amministrativa è prevista nella misura da € 250,00 ad € 2.000,00.

Documenti correlati
Benvenuto nel nuovo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?