Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
7 settembre 2021 N. 133 - Riscossione
La cartella "contenente" il ruolo straordinario necessita di una motivazione ad hoc

L'iscrizione a ruolo straordinaria presuppone la sussistenza di un fondato pericolo per la riscossione, che l'ente impositore ritenga sussistere in base alla concreta situazione di fatto.

Per questa ragione, la cartella di pagamento deve indicarne la motivazione specifica, non essendo sufficiente il rimando al precedente atto accertativo: in assenza, essa è nulla con impossibilità di sanatoria postuma in sede giudiziale, come stabilito dalla Cassazione con Sentenza n. 22306 del 5 agosto 2021.

di Marco Ligrani - Dottore Commercialista in Bari

LA VICENDA PROCESSUALE

Una società in accomandita semplice e i suoi soci impugnavano una cartella di pagamento concernente IRAP e IVA, oltre sanzioni e accessori, emessa a seguito di iscrizione a ruolo straordinaria in pendenza della impugnazione avverso il...

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?