Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
26 novembre 2021 N. 190 - Contenzioso
Impugnazione del diniego di autotutela

Il sindacato giurisdizionale sul diniego, espresso o tacito, di procedere ad annullamento in autotutela può riguardare soltanto profili di legittimità del rifiuto dell'Amministrazione e non la fondatezza della pretesa tributaria.

L'esercizio del potere di autotutela è, infatti, giustificato da ragioni di rilevante interesse generale poiché, in mancanza, si sarebbe in presenza di un'indebita sostituzione del giudice nell'attività amministrativa o di un'inammissibile controversia sulla legittimità di un atto impositivo già divenuto definitivo.

di Elisabetta Arcuri - Centro studi fiscale Seac

I FATTI

L'Amministrazione finanziaria notificava ad un contribuente un avviso di liquidazione con il quale rettificava la dichiarazione presentata e recuperava la somma detratta per familiari a carico; al contribuente,...

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?