Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
21 dicembre 2021 N. 206 - Accertamento
Sempre necessario il vaglio critico del PVC da parte del giudice di merito: lo ricorda la Cassazione

Al pari degli altri elementi istruttori, anche il PVC deve formare oggetto di esame critico da parte del giudice tributario, senza che possa attribuirsene efficacia privilegiata.

È questo, in estrema sintesi, il principio affermato dalla Cassazione con Sentenza n. 40010 del 14 dicembre, con cui la Corte, confermando l'annullamento di due accertamenti fondati sull'utilizzo di altrettanti account per vendite online, ha avallato il vaglio critico operato dal giudice di merito, che aveva disatteso le risultanze del PVC e, con esse, le dichiarazioni degli stessi gestori del mercato elettronico; escludendo, tra l'altro, che la richiesta subordinata, non di dado formulata dai difensori nel ricorso, possa mai integrare gli estremi di una confessione.

di Marco Ligrani - Dottore Commercialista in Bari

LA VICENDA PROCESSUALE

L'Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale che, in accoglimento dell'appello di un contribuente, ha annullato gli avvisi di accertamento con cui erano state...

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?