Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
29 marzo 2023 N. 60 - Reati documentali
La Corte nega il rapporto di specialità fra l’occultamento e la distruzione della contabilità e la dichiarazione fraudolenta

Il delitto di occultamento o distruzione di scritture contabili, di cui all'art. 10, D.Lgs. n. 74/2000, può concorrere con il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici di cui all'art. 3, D.Lgs. n. 74/2000, giacché non sussiste, fra le due fattispecie incriminatrici, il rapporto di genere a specie di cui all'art. 15 c.p. (principio di specialità), in considerazione dei diversi momenti consumativi dei due reati e delle specificità dell'elemento soggettivo del dolo specifico. Questo è quanto affermato dalla recente pronuncia della Corte di Cassazione, Sez. III, 6 febbraio 2023, n. 4910.

di Margherita Brendolan - Avvocato tributarista in Verona
Il caso

Con la interessante pronuncia n. 4910/2023, la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi circa il concorso di reati tributari e, questa volta, relativamente ai delitti di occultamento e distruzione di scritture contabili previsto dall'art. 10, D.Lgs. n. 74/2000 e di...

Benvenuto nel nuovo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?